LA SARDEGNA

Creato da Alessia e Teresa

TERRITORIO E AMBIENTE

Il territorio della Sardegna è costituito da colline e montagne non molto alte le quali cime più elevate sono i monti del Gennargentu. Più a sud, si estende la piana del Campidano attraversato da fiumi brevi e con portate irregolari, tranne il Sarso e il Flumendosa. Il clima è mediterraneo lungo le coste e più rigido nelle zone interne.

LE ATTIVITA' ECONOMICHE

L'agricoltura, un tempo, era svantaggiata dalla mancanza din acqua, ora, grazie ai numerosi bacini artificiali, produce con successo ortaggi, frumento, uva da vino e olive, ma spoprattutto sughero. Anche l'allevamento ha una certa importanza, infatti, la Sardegna è la maggior allevatrice di ovini in Italia. La produzione di sale e di energia elettrica, ha ancora oggi importanza. Le industrie, rigurdano i settori alimentare, petrolchimiche, metallurgiche, del sughero e della carta. L'artigianato, produce oggetti e tessuti con tradizioni secolari; il turismo balneare, ha portato un nuovo paesaggio di villaggi turistici le coste e ha aumentato le comunicazioni nelle isole del nord.

POPOLAZIONE

La Sardegna è una regione statuto speciale, la popolazione viveva nelle zone interne, ora in quelle esterne per le maggiori opportunità. Cagliari è il capoluogo di regione , maggior centro culturale, industriale e commerciale.

FINE