Il primo respiro di Rebecca Hamieh

un romanzo digitale e transmediale

Big image

Un ebook gratuito

Il primo respiro di Rebecca Hamieh è un romanzo, un ebook, che puoi scaricare gratuitamente, nella sua versione completa, per leggerlo sul tuo ereader, tablet, iPad o computer ma anche sul cellulare o sul tuo smart-phone.

Trama

La vita di Rebecca Hamieh, una sedicenne triestina figlia di un libanese e di un’ebrea italiana, cambia radicalmente quando scopre una maschera di legno, appartenuta al nonno, che la mette in contatto con mondi paralleli, popolati da creature inquietanti e potenti. Rebecca, oscillando tra il bene e il male, entra in una lotta che, attraverso morte, sofferenza e aiuti imprevisti, la farà diventare adulta.

Un romanzo di formazione, young-adults e urban fantasy, dove fantasy, horror e problemi adolescenziali si fondono in un’ambientazione italiana contemporanea.

Come mai è gratis?

Il primo respiro di Rebecca Hamieh è un progetto per un nuovo modo di scrivere, leggere, pubblicare e sostenere i libri.


L’idea base è semplice:

  • Internet deve essere usata per quello che sa fare bene: diffondere gratuitamente, generare il passaparola e il passafile (senza vincoli, senza costi), dialogare.
  • L’editoria elettronica è fluida: un libro è un pezzo di codice che può cambiare, può migliorare e cambiare forma.
  • La rete è transmediale: la comunicazione digitale non conosce barriere tra i media: un romanzo è e deve essere un frammento di una narrazione più ampia.
  • Il dono è un atto d’amore: per non lasciare tutto in mano al mercato.


Puoi sostenere il progetto, e far nascere nuove storie di Rebecca Hamieh, in diversi modi:

  • promuovendo il libro tra i tuoi amici e lettori
  • scrivendomi, creando, partecipando ai blog e agli eventi transmediali
  • donando qualche soldino


Big image

Romanzo transmediale?

“Il primo respiro di Rebecca Hamieh” diventa anche un progetto transmediale: il primo romanzo su twitter!


Non si tratta solamente di leggere la storia in tempo reale (dal 25 marzo al 21 giugno 2012) ma di leggere anche i tweet dei personaggi che, sempre in tempo reale, condurranno la loro vita fuori e dentro la storia.

Per seguire e partecipare al Rebecca Hamieh Tweet-Libro vai nella pagina indicata sotto e, se sei un utente twitter, sottoscrivi la lista.


Attenzione: come nel mondo reale la cronologia va dal basso verso l’alto!
E se non sei un utente twitter puoi leggere comunque collegandoti ogni giorno alla pagina indicata.

Big image

Seguire la versione transmediale su Storify

Per chi inizia a leggere il romanzo nella modalità transmediale dopo il 1° aprile 2012 o per chi non vuole leggerlo in tempo reale o per chi preferisce una lettura dall'alto verso il basso (twitter è al contrario), è stata preparata una versione online che raccoglie i tweet e la narrazione così come è apparsa.
Il primo capitolo (che utilizza il sistema di narrazione/giornalismo sociale di Storify) è disponibile all'indirizzo:

http://storify.com/robertogilli/il-primo-respiro-di-rebecca-hamieh

Puoi provarla anche senza iscriverti (ed è consigliato arrivare fino ai primi frammenti di narrazione).

Altre cose? Commenti?

Altri contenuti, storie ed eventi sono in arrivo!

Se hai suggerimenti, richieste, idee ti prego di contattarmi all’indirizzo: robertogilli . rebecca @ gmail . com (togliere gli spazi) .

( e spero che tutto questo sia di tuo gradimento )

un saluto

roberto gilli