ceramica cinese

La Cina

La Cina (中國, 中国, Zhōngguó), ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese (RPC) (中華人民共和國, 中华人民共和国, Zhōnghuá Rénmín Gònghéguó ascolta la pronuncia in mandarino standard), anche nota come Cina popolare, è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale.

È lo Stato più popoloso del mondo, con una popolazione di oltre 1.375 milioni di persone. La RPC è uno Stato a partito unico governato dalPartito Comunista Cinese. Il governo ha sede nella capitale Pechino ed esercita la propria giurisdizione su ventidue province, cinque regioni autonome, quattro municipalità direttamente controllate (Pechino, Tianjin, Shanghai e Chongqing) e due regioni amministrative speciali (Hong Kong e Macao) parzialmente autonome. La RPC rivendica la propria sovranità anche sull'isola di Taiwan, sulla quale non esercita tuttavia alcun controllo diretto. Ufficialmente considerata una provincia della Cina dalla RPC, l'isola è dal 1949 sotto il controllo del governo della Repubblica di Cina (RDC). La complessa condizione politica di Taiwan è una delle conseguenze della guerra civile cinese che ha preceduto la fondazione della Repubblica Popolare.

Con la sua superficie di circa 9.596.961 chilometri quadrati la Cina è il terzo Paese più grande del mondo per superficie. Il paesaggio della Cina è vasto e diversificato: va dalle steppe della foresta e i deserti dei Gobi e del Taklamakan nell'arido nord alle foreste subtropicali e umide del sud. L'Himalaya, il Karakoram, il Pamir e il Tian Shan sono le catene montuose che separano la Cina meridionale dall'Asia centrale. Il fiume Azzurro e il fiume Giallo, rispettivamente il terzo e il sesto più lunghi del mondo, scorrono dall'altopiano del Tibet verso la costa orientale densamente popolata. La costa della Cina lungo l'oceano Pacifico è lunga circa 14.500 chilometri ed è delimitata dal mare di Bohai, dal mar Giallo, dal mar Cinese Orientale e dal mar Cinese Meridionale.

L'antica civiltà cinese – una delle prime al mondo – si sviluppò inizialmente nelle pianure comprese tra il fiume Giallo e il fiume Azzurro. A partire dall'età del bronzo(fine del II millennio a.C.) si ha evidenza di strutture feudali, in cui i nobili si raccoglievano intorno a monarchie ereditarie. Vi sono testimonianze di una casata regnante nella prima metà del I millennio a.C., nota come dinastia Zhou, il cui declino condusse alla nascita di un discreto numero di regni indipendenti in competizione per il predominio sulla regione, con stagioni di conflitto che si fecero particolarmente accese nel periodo che va dall'VIII al III secolo a.C. Nel 221 a.C. lo Stato di Qin sconfisse e conquistò i territori di tutti gli altri Stati combattenti dando vita al primo impero della storia cinese sotto la dinastia Qin.

vasi e piatti cinesi