RicAmando Noi Stesse

7 Incontro

La Forza degli Elementi

Terra - Vital Danza, Jacqueline Zabare

Aria - Gheorghe Zamfir - Larissa ( questo musicista è un suonatore del flauto di Pan e provenie dalla Romania...)

Fuoco - Astor Piazzolla, Libertango

Acqua - Ludovico Einaudi, Le Onde

La Bellezza

Beauty in You, Karen Drucker

You are so Beautiful, Joe Cocker


"La Bellezza nasce quando decidi di essere te stessa.

Quando scegli di credere in te stessa,

con la convinzione di essere unica.

La Bellezza nasce dalla Fiducia in Te Stessa."

Coco Chanel

La percezione di me, in tutti i sensi...

AI primi passi di questo cammino abbiamo percepito noi stessi grazie alla relazione con l'altro da noi, in primis i nostri genitori, che hanno donato la loro presenza nei modi e nelle forme che gli erano possibili in quel determinato momento della loro storia e della storia del mondo...

Oggi, come adulto posso scegliere di avvicinarmi al mistero che siamo con i sensi, con tutto il loro potenziale... dandoci nuove possibilità di percezione dell'esperienza di Noi, stesse, come esseri umani, Persone e come Donne...

E' riprendere le redini della nostra Vita donandoci cio che piu abbiamo a cuore, cio che pulsa dentro, cio che la bambina interiore ha bisogno di sentire, provare, sperimentare, e cio che la Donna vuole per se stessa e in rapporto al mondo...


Scelgo di donare a me stessa non solo in base al modello che ho ricevuto, ma in base alle infinite possibilità di vivere consapevolmente il mio essere, imparando e ispirandomi ai tanti modelli tutti attorno a me, di essere e vivere nella relazione con se stessi e con l'altro...

Allora le domande risuonano un po' cosi...


- Come scelgo di vedere la mia luce o le mie ombre? o entrambi?

- Come Scelgo di ascoltarmi? Di percepirmi come musica, armonia, o mi ascolto solo quando sento rumore, pensieri ed emozioni disturbanti??

-Come Scelgo di sentire il mio profumo, il profumo della mia Anima? come arricchisce il Mondo?

- Come Scelgo di donarmi calore, presenza, di custodire l'energia, o la esprimo inconsapevolmente? Come posso custodire la mia energia?

- Come Scelgo di Riconoscere e Venerare il mio "Io Sono"? Il mio essere spirituale e la sua Vocazione?

-Come Scelgo di donare spazio e tempo a me stessa? Come percepisco la cura di me stessa e del mio benessere? Una perdita di tempo, un impegno, una fatica o un tempo dorato di forza, vitalità e rigenerazione?

- Come Scelgo di ritrovare il mio centro attraverso la comprensione piuttosto che l'esclusione di ogni aspetto di me?

- Come Come sento la mia complessità? Quale gusto hanno alcuni aspetti del mio essere?

...

-Scelgo di lasciare che alcune modalità ricevute nella cura e percezione di me influenzino il mio modo di essere con me stessa e con gli altri, o scelgo di rivisitarle, per donarmi il meglio che posso, che voglio, che desidero, che contemplo possibile??

- Come voglio essere presente a me stessa e nutrire la mia crescita, il mio Essere?


Le domande sono come finestre... non ha importanza aprirle, dare risposte... possiamo imparare a cullarci nella domanda senza affrettare conclusioni, paragoni, pensieri, soluzioni... come finestre hanno il compito di spalancare, di far accedere la mente e il cuore a nuovi panorami dell'Essere...


Possiamo passare dal giudizio di noi, alla guida della nostra nave, al sentimento di amore e meraviglia che ci guida verso terre inesplorate nel viaggio più bello, verso se stessi...


Buon Viaggio,

con Amore,

Tatiana