IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

ISTRUZIONI PER L'USO PER IL CTU PSICOLOGO

LO PSICOLOGO E IL PCT

Con l'espressione PCT - Processo Civile Telematico si indica l'introduzione dell'informatica nel processo civile che determina una diversa modalità di svolgimento delle attività da parte dei protagonisti del processo.

In questo Corso si esaminerà la normativa del Processo Civile Telematico con riferimento specifico per i Consulenti Tecnici d'Ufficio CTU, poiché la legge richiede loro la piena conoscenza e padronanza degli strumenti per l'accesso e l'utilizzo del PCT: la PEC – posta elettronica certificata, il REGINDE registro generale degli indirizzi elettronici, la firma digitale, il redattore degli atti.

Il Corso si svolgerà esaminando sia la normativa generale della CTU e il suo svolgimento dal momento della nomina del consulente al momento del deposito dell'istanza di liquidazione delle competenze maturate per l'attività del CTU, sia la normativa e gli strumenti tecnici da utilizzare per il deposito telematico della consulenza.

Al termine il partecipante potrà, quindi, procedere senza problemi al deposito del proprio elaborato, mediante l'utilizzo di programmi (redattore atto) gratuiti disponibili sul web, avendo anche approfondito gli aspetti generali della CTU nel processo civile.

MATERIALE DIDATTICO.

Il Seminario si svolgerà con l'ausilio di slide; il contenuto delle slide, la normativa, gli schemi riepilogativi, il formulario nonché tutte le informazioni necessarie per la redazione e deposito telematico della CTU saranno contenute in apposite dispense preparate dal docente e consegnate in formato elettronico PDF.


Modalità di iscrizione.

Entro il 20.5.2015 a mezzo email a:

ctupsicologo@libero.it contenente: nome e cognome, data nascita, recapito telefonico.


Costo: euro 50,oo iva inclusa per iscritti all'Ordine degli Psicologi dell'Abruzzo; euro 60,00 per i non iscritti a tale ordine


Numero massimo partecipanti: 25


Durata: n. 3 ore cira


Data: venerdì 19.06.2015 dalle ore 9.00


Luogo: Teramo, via del Castello n. 14, presso sede I.A.P.F. – istituto abruzzese psicologia familiare.

GP