Ignacio Plaza

Bio

Il pianista spagonolo Ignacio Plaza accompagna da anni i film muti alla Cinémathèque Française di Parigi (http://vimeo.com/17815878) suonando una miriade di strumenti diversi: piano, tastiere, clarinetti, diamoniche, basso, chitarra ed effetti sonori. A solo, in duo o in formazioni più numerose.


Il risultato sono dei veri e propri cine-concerti che permettono a un film muto di ringiovanire a ogni sua nuova proiezione. Il lavoro di composizione e improvvisazione messo al servizio dell’immagine, infatti, esalta le emozioni scaturite dall’unione fra musica dal vivo e Cinema, permettendo una fusione irripetibile fra l’artista e il suo pubblico.


Le sue parallele sperimentazioni in diverse arti audiovisive e le molte esperienze scenografiche alimentano senza sosta la materia e il linguaggio sonoro della sua poetica. Questo metodo gli permette di creare, durante gli spettacoli di cine-concerto, una simbiosi perfetta fra l’universo cinematografico e quello musicale.


Su richiesta, ha creato musiche originali per diversi festival internazionali del Cinema Muto come il Silent Film Festival nelle Filippine, Le Festival d'Anères in Francia e le Jornadas de Cine Mudo di Uncastillo in Spagna. Allo stesso modo presso l’Istituto Cervantes di Tokyo e di New Dehli. Collabora regolarmente con il collettivo Braquage, associazione di Cinema Sperimentale.


E’ un artista del Label Caravan (http://www.labelcaravan.com/Video), che produce cine-concerti per i piu giovani. Ha inciso le musiche del film muto “Nocturne” di Marcel Silver, contenute in un DVD Arte della Cinématèque française.


Ignacio Plaza è anche membro del gruppo francese Les Ongles Noirs (www.lesonglesnoirs.com) e della band di rock sperimentale Secret Bacon (http://secretbacon.bandcamp.com/).


Si interessa anche di improvvisazione collettiva e pratica il soundpainting (linguaggio di composizione in tempo reale creato da Walter Thomsom) nell’Orchestre QLO (www.youtube.com/watch?v=-IS55z-yrog) e nel collettivo Trafic, all’interno del quale coltiva diverse esperienze audiovisive (https://it.wikipedia.org/wiki/Soundpainting).


Dirige numerosi progetti jazzistici come Ossia, in collaborazione col chitarrista Bartolomeo Barenghi e il contrabbassista Matteo Bortone. Il trio interpreta le proprie composizioni originali in giro per l’Europa (Francia, Spagna, Italia) e, regolarmente, invita giovani talenti solisti della scena jazzistica internazionale a esibirsi. Fra i suoi ospiti passati ci sono il clarinettista Matteo Pastorino, il vibrafonista Luigi Vitale, i sassofonisti Benjamin Dousteyssier, Julien Pontvianne, Fabrizio Scarafile, Antonin-Tri Hoang e il quartetto di Sax Spoon.


Ignacio Plaza ha ugualmente partecipato all’incisione del disco del settetto di Bartolomeo Berenghi insieme a grandi nomi del Jazz italiano come Mauro Negri, Bebo Ferra e il violoncellista Marco Decimo. Ha anche accompagnato la cantante jazz portoghese Sofia Ribeiro in molti concerti a Parigi, Madrid e Barcellona.


Fa parte della compagnia Théâtre de la Cruche, per la quale ha scritto e interpretato musiche. Ha composto la colonna sonora del film "3 secondes et 5 minutes" del regista italiano Pasquale Calone.


Attualmente, lavora alla scrittura del progetto Du-os (www.vimeo.com/17951809), un evento musicale che unirà musica e altre forme d’arte come il Cinema, la Scenografia, la Grafica e la Letteratura. Collabora con il cine-videasta Damien Serban.

Koko, Félix, Gertie et Cie.

Liolà

Liolà promuove eventi di Arte, Musica e Teatro. Grazie a un’attenta selezione di artisti internazionali, chiamati a esibirsi nelle locations pugliesi più suggestive, Liolà punta a offrire una proposta d’intrattenimento ricercata, inedita e apprezzata dal grande pubblico.
Ci dispiace se questo flayer non è di tuo interesse.

Per cancellarti dalla nostra newsletter scirvi a info@liolaeventi.it