Struffoli napolitanos

Mariella De Cristofaro

Receta en italiano

Intervistatore: Mariella De Cristofaro

Intervistato: Maria De Angelis, nonna



RICETTA: STRUFFOLI NAPOLETANI


Ingredienti:
400 g di farina
6 uova
20 g di burro
270 g di zucchero
1 cucchiaino di alcool
un limone ed un'arancia grattugiate

Procedimento:

Bisogna impastare la farina, le uova, lo zucchero, il burro (sciolto), l'alcool, l' arancia ed il limone fino a formare una palla uniforme non troppo morbida o troppo dura.
Tagliare la 'palla' a fette e fare dei bastoncini lunghi, a mo' di salsicciotto, in seguito tagliare in modo uniforme questi bastoncini, per poi creare delle palline e in seguito friggerli nell'olio, fino a che non prendano un po' di colore.
Dopo sciogliere il miele e i canditi (un barattolo di miele con 1 dc di acqua), poi mettere gli struffoli nella pentola con il miele (dove l'hai cotto prima), girarli finchè il miele non si attacca per bene e, una volta impiattati, decorali con diavolini (zuccherini colorati).

Domande


  1. Cosa pensi di questa esperienza? Hai imparato qualcosa da questa esperienza? “Non conosco molto bene il progetto ma sono contenta di aver aiutato Mariella con un compito scolastico diverso dal solito.”

  2. Cosa pensi della relazione tra i giovani e le persone anziane? “Credo che dovrebbe esserci un rapporto più stresso tra le due generzioni e sia i giovani e sia gli anziani come me ne trairebbero molti benefici.”

Receta en español

Entrevistador: Mariella De Cristofaro

Entrevistado: Maria De Angelis, abuela)

Edad: 85

Residencia: Turìn



RECETA: STRUFFOLI NAPOLITANOS


Ingredientes:

400 g de harina

6 huevos

20 g de manteca

270 g de azúcar

1 cucharita de alcohol

un limón y una naranja ralladas

Procedimiento:

Hace falta amasar la harina, los huevos, el azúcar, la manteca, suelta, el alcohol, la naranja y el limón hasta formar una pelota uniforme no muy blanda o demasiado dura.

Cortar la 'pelota' a rebanadas y hacer algunos palitos largos, con forma que se parezca a salchichónes, sucesivamente cortar de mamnera uniforme estos palitos, luego crear bolitas y sucesivamente freírlos en el aceite, hasta que no tomen un poco de color.

Después desatar la miel y los confitado, un bote de miel con 1 dc de agua, luego poner los struffoli en la olla con la miel, dónde lo has cocido antes, girarlos hasta que la miel no se pega por bien y, una vez puestos en el plato, decórarlos con diavolini, azucarado pintados.

Nonna Maria, struffoli napoletani