La carta da imballaggio

Ecco i vari tipi di carta da imballaggio:

La carta plasticata

E’ un supporto plastico dove possono essere incise informazioni e può contenere microchip e/o bande magnetiche. Principalmente usata per carte di credito, bancomat , carta d'identità elettronica (C.I.E.).

La carta kraft

Il kraft è una carta molto resistente, fatta con cellulosa ottenuta col processo al solfato, che presenta le fibre non completamente disincrostate, di colore grezzo e dotata di ottime proprietà meccaniche; è di largo impiego nel settore del confezionamento, specialmente per la produzione di sacchi, in quanto molto resistente alla trazione e allo strappo, e per l’imballaggio di materiali che devono essere protetti dall’umidità.

Big image
Volta la carta - Canzoni per bambini di Coccole Sonore

La carta oleata

Tipo di carta traslucida, poco permeabile, resistente all’aria e al vapore, usato per incartare alimenti ricchi di acqua o di grassi.

La carta da regalo

Si ottiene con pasta di cellulosa, seguita da tecniche da stampa e coloratura. E’ resistente allo strappo, alla trazione e alla piegatura; serve per impacchettare i regali.