Costantino e la libertà religiosa

editto di milano 313

EDITTO DI TEODOSIO

Con la liberta' di culto i cristiani poterono finalmente ritrovarsi pubblicamente.L' imperatore Costantino permise loro di utilizzare e trasformare in luogo di incontro e di preghiere le BASILICHE ROMANE.