Tipi di Vetro

Elisa & Sayba

Cristallo

caratteristiche: di peso specifico molto elevato dovuto, ha la presenza ossido di piombo. E' dotato di notevole brillantezza e trasparenze. E' utilizzato per oggetti artistici e bicchieri.

Big image
Il vetro di Mirco Bastianello - Mirco Bastianellos glas

Specchio

gli specchi sono composti da lastra di vetro su cui è deposto un sottile strato di argento o alluminio, fissato al vetro per elettrolisi. Lo strato metallico è deposto sul lato opposto a quello riflettente ed è ricoperto da una vernice a scopo protettivo. In questo modo il delicato rivestimento è protetto dal vetro stesso. Questo però causa una minore capacità riflettente allo specchio. Gli specchi che usiamo riflettono circa l'80% della luce incidente.
Big image

Occhiali

Le lenti vengono ordinate secondo il tipo, il potere e i trattamenti scelti e giungono al laboratorio generalmente tonde con diametro di circa 70mm; il tecnico effettua la centratura mediante il frontifocometro, strumento in grado di misurare il potere frontale di una lente e di rilevarne il centro ottico.

Dopo aver centrato la lente e letto la forma della montatura provvede a fare coincidere il centro focale della lente al centro della pupilla nella montatura. Viene fissata la misurazione incollando temporaneamente un tampone alla lente. La mola automatica provvede al taglio e l’ottico al collocamento all’interno del cerchio della montatura.

Ovviamente esistono molte eccezioni, come il decentramento da effettuare nel caso di lenti asferiche oppure i fori per le montature glasant (a giorno) o ancora nylor (con il filo sotto).

Dopo aver effettuato un controllo finale viene consegnato al cliente e aggiustato sul viso per essere indossato in maniera corretta e confortevole.

Big image

Vetrocamera

Una vetrata isolante, comunemente detta "vetrocamera", è formata da due o più vetri accoppiati, separati da un intercapedine di aria disidratata o di gas, protetta su tutto il perimetro da una doppia sigillatura.
Il vetro utilizzato può essere di varie tipologie, monolitico o stratificato di sicurezza, trasparente o coprente, riflettente o basso emissivo,
Big image

Lenti per occhiali

La costruzione delle lenti parte generalmente dalla lavorazione di semifiniti del materiale scelto, praticamente si costruiscono (usando stampi particolari e tecniche varie) col materiale scelto dei "dischetti" delle lenti tonde abbastanza spesse che poi vengono lucidate sulla superficie anteriore per diventare trasparenti, queste lenti non sono capaci di far vedere niente, sono solo semi-finiti che poi vengono archiviati in magazzino e presi per la lavorazione finale quando servono.

Big image