Amore Incondizionato

La Quinta Notte Santa

"Ma allora che ci guadagni?" "Ci guadagno", disse la volpe, "il colore del grano".

da Il Piccolo Principe...

Incontrarsi...

Nella Quinta Notte ci affacciamo al di là di noi, al di là del senso personale di noi, verso l'altro... consapevoli di essere al centro di un territorio chiamato "essere" ci rivolgiamo all'altro con la magia di riconoscere il suo stesso territorio-spazio personale-dimensione...con l'occhio del Cuore...

Ognuno di noi ha uno spazio dedicato a lui, ma non ce ne accorgiamo per molto tempo talvolta...è uno spazio delimitato che possiamo rispettare per noi stessi e per l'altro attraverso un gesto di volontà cosciente e amorevole...gesti umani pronti alla comprensione dell'altro, dialogo che si rinnova sempre nella bellezza dell'unicità di ogni momento che viviamo...

Il Fiore - Chicory

E' il fiore della Cicoria che ci accompagna a donare e a provare gioia nell'azione di essere presente all altro attraverso il dono, quella parte di noi che resta nella memoria- la memoria del cuore, delle ossa, della pelle....- di chi amiamo per esserci, nel sempre... Impariamo quella generosità gratuita, senza legami, che ci rende regali... impariamo ad amare la libertà dell'altro come sua fonte inesauribile di crescita, espansione, realizzazione e forza...impariamo ad accompagnare un'anima, tenendola dolcemente per mano, senza legarla a noi... Impariamo attraverso l'altro ad essere Amore...

Donare...

"Il vero Amore dona una libertà totale, è incondizionato, non chiede nulla, dona, condivide. Ed è felice per questo. E ti è grato perchè l'hai accolto. Non chiede nulla. Molto giunge a lui, ma in sè non chiede nulla. Non fai che preoccuparti se l'altro ti ama e quanto ti ama. Non porti mai simili domande. Chiediti sempre se tu ami, perchè solo questo conta. Sei TU che devi amare." Osho
Il gabbiano Jonathan - Lezioni di vita

"...pensa a dare, non pensare ad una parola, o ad un luogo in particolare...pensa semplicemente all'amore e vediamo dove vai a finire... (...) e Jonathan, continua ad istruirti sull'Amore..."

L'Intenzione

Creare legami che siano Ali...come posso farlo? Sarà come tenere tra le mani un uccellino proteggendolo, ma senza stringerlo troppo per non soffocarlo, senza lasciare le mani aperte per non farlo volare via? Proviamo a tenere tra le mani, nel cuore chi, ciò che amiamo e farlo respirare dentro, e lasciare che si libri in questo soffio di vita...

Con affetto, Tatiana