Musica in gravidanza

E' utile far ascoltare al feto musica in gravidanza?

tontotonto

Sembrerebbe proprio di sì. La musica fa bene, in particolare la musica classica. Alcuni studi ipotizzano che sia però meglio evitare le musiche in cui predominio i violini e i flauti poiché sembra che quelle sonorità eccitino negativamente il bambino. Quindi, per intenderci, meglio evitare autori come Beethoven e Brahms e invece ascolta la musica di Mozart e Vivaldi.

Ho visto che c'è già una risposta molto interessante a una domanda simile alla tua in Genio qui

scrunza78

L'effetto Mozart è stato ipotizzato da un ricercatore francese Alfred A.Tomatis. Secondo i suoi studi alcune musiche di Mozart avrebbero un effetto molto positivo a livello cognitivo. L'autire suggerisce quindi di far ascoltare in fase prenatale molta musica di questo autore. Bisogna dire però che studi più recenti hanno parzialmente ridimensionato questa ipotesi. Sembra però che sia effettivamente utile a stimolare alcune intelligenze, in particolare quella spaziale (tra tutte la più efficace sembrerebbe la sonata K448).

dottoecotto

Sull'effetto Mozart c'è un aneddoto curioso: nel 1998 il governatore della Georgia ha deciso di investire ben 105.000 dollari l'anno per far consegnare a ogni bambino appena nato una registrazione di musica classica nella convinzione che questo stimolasse l'intelligenza della popolazione del suo Stato. Sembra che ha funzionato talmente bene, e la nuova generazione sia cresciuta talmente intelligente da rifiutarsi di dare ulteriore credito a tali baggianate
Musica per la gravidanza: preludio - infinito amore