Galanu: pane carasau di Orgosolo

Qualità superiore

Big image

Chi siamo?

Arte Bianca, è un panificio storico della Fam. Garippa Corrias, conosciuto a livello provinciale e regionale, per la bontà dei suoi prodotti, preparati da anni utilizzando i locali e genuini ingredienti con i laboriosi metodi tradizionali.
Questo panificio è situato in Via M. D’Azeglio n. 41 a Orgosolo (NU), a ridosso della “Casa Museo del Banditismo Sardo”, ex Casa Buscarini, e i suoi prodotti sono i seguenti:
  1. PANE CARASAU (detto anche "Carta da musica”): è un pane a lunga conservazione (8 mesi), dalla sfoglia sottile e croccante, prodotto con semola di grano duro, da sempre utilizzato dai pastori per le loro lunghe permanenze in campagna.
  2. PANE GUTTIAU: ottenuto dal pane carasau classico speziato con olio extravergine d'oliva e sale.

I nostri prodotti

La storia

Il “Pane Carasau”, denominato anche “Carta da Musica” per la sua consistenza leggera e croccante, rappresenta l’emblema della Sardegna.
La sua origine si perde nella notte dei tempi.
Di certo si sa soltanto che affonda le sue radici nell’atavico e misterioso mondo pastorale di cui costituiva l’alimento principe.
La sua lavorazione, lenta, laboriosa e spesso accompagnata da segni premonitori di carattere religioso atti ad assicurarne la buona riuscita, iniziava con l’operazione volta ad ottenere un impasto omogeneo e morbido che, dopo la lievitazione, veniva “cariato” cioè trasferito in “sa mesa” (tavolo) e lavorato energicamente fino ad ottenere delle “tundine”, sottili sfoglie circolari che venivano disposte separatamente su dei panni di lana o di lino grezzo.
Dopo la fermentazione, le sfoglie venivano deposte nel forno a legna laddove, col caldo del fuoco, precedentemente preparato con legna di quercia o di leccio stagionati, divenivano delle sfere gonfie.
A questo punto, venivano sfornate e, con la punta di un coltello fatta scorrere lungo il loro margine venivano divise in due fogli o “pizos”.
Questo pane molle, “pane lentu”, veniva rimesso in forno per farlo dorare e diventare croccante.
E’ questo, in sintesi, il processo di lavorazione del pane carasau, un pane prezioso e unico nel suo genere che ARTE BIANCA offre a tutti nella sua originaria bontà.
Big image
Big image
Big image
Big image
Big image