Conferenze a CELTICA 2014

a cura di Chiara Comani (Chiara Cailleach)

2-3-4-5-6 Luglio 2014, Val Veny - Courmayeur (AO)

"Celtica è la festa di arte, cultura e musica celtica più alta d'Europa.
Nasce nel 1997 dalle menti e dai cuori di un piccolo gruppo di appassionati, riunitisi poi col nome di Clan Mor Arth.
Il loro sogno era quello di far rivivere nella splendida cornice della Valle d'Aosta, l'atmosfera di un tempo antico e di un popolo quasi dimenticato: i Celti. Guidati da questa visione hanno cominciato a creare l'evento che ancora oggi riunisce alle pendici del Monte Bianco migliaia di partecipanti affezionati.
Celtica accoglie il suo pubblico al ritmo della musica, tra le risa di adulti e bambini. I giochi, le danze, la visita al mercatino artigianale, le conferenze, i laboratori, i concerti, sono solo alcune delle attività a cui si può prendere parte durante la festa; una festa che ogni anno si rinnova per dare a chi vi partecipa emozioni sempre diverse, e la sensazione, impagabile, di vivere un luogo ed un tempo al di là dell'ordinario.
Dalle voci stesse di chi a Celtica ha già partecipato si evince che la festa crea un ricordo indelebile, che ci si porta dietro lungo tutto il passare dei giorni, fino ad una nuova, sorprendente, incantevole edizione di Celtica."

(dal sito di Celtica)

Mi presento...

Sono Chiara Comani, nota a molti come Chiara Cailleach. Sono nata a Milano ma vivo nella campagna della provincia ovest della città.

In un normale contesto quotidiano sono laureata in Lingue e Letterature Straniere, specializzata in Comunicazione Sociale e Scienze dell'Informazione e lavoro in un ufficio a Milano ma...
...da diversi anni (dal 2002) seguo il sentiero Pagano, che mi ha portato prima ad avvicinarmi a tematiche prettamente al femminile ed in seguito a voler ampliare lo sguardo verso pratiche di equilibrio spirituale.

Studio e pratico da anni (2006) il Core Shamanism - tecnica messa a punto da Michael Harner - e lo insegno in seminari sia base che avanzati.
Seguo inoltre la Via Druidica dal 2008, attualmente iscritta e membro dell'Accademia Bardico Druidica OLNO ed iscritta ai corsi dell'accademia belga NOD, all'interno della quale sono membro del gruppo "Philosophers & Theologians".

Il mio Percorso, sia spirituale che di vita, mi ha portato a mettere al centro l'importanza che per ciascuna persona ha, e deve avere, la comprensione e la comunicazione con la propria Anima, in un dialogo costante, intimo e di profonda consapevolezza e complicità: a questo cerco di dedicare il grosso del mio lavoro per me e verso gli altri.

Per una biografia più estesa potete leggere qui.
Potete inoltre trovare altre informazioni sul mio blog indicato in fondo alla pagina.

Le conferenze

Anche quest'anno continua la mia collaborazione nel pull dei conferenzieri con nuovi argomenti elaborati appositamente per questo evento, momento chiave ed appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati di musica, cultura e spiritualità celtica. Celtica è il luogo dove risuona sulle labbra e nei cuori di tutti la frase di W. B. Yeats "Non vi sono estranei qui, solo amici che non abbiamo ancora incontrato"


Più in particolare le mie conferenze saranno le seguenti:


"Druidismo: Via e Modo":

indagheremo come il termine inglese "way" abbia una doppia valenza e pregnanza e di come quel "modo" sia ad un tempo tanto un'espressione personale profonda che un impegno fortemente consapevole di cosa significhi camminare sulla Via druidica.

"Il Labirinto e la Triplice Spirale":

una breve visuale sull'antichissimo simbolo del labirinto, il suo significato, il legame che ha in termini iniziatici con la Via e si traccerà un parallelo con una ipotetica simile funzione che si potrebbe dare al simbolo della triplice spirale, se usata come "mappa" per un lavoro spirituale simile a quello del labirinto


"Il Senso Sacro del Viaggio":

chi volesse seguire sia il secondo intervento che questo, avrebbe poi un quadro più ampio dell'argomento. Come dice il titolo, si parlerà di cosa differenzi a livello profondo, personale e spirituale un viaggio "vacanza" da un Viaggio Sacro (pellegrinaggio) e di come rendere tali i propri viaggi.


"La Donna inaccettabile: il Quarto Aspetto della Dea":

Parte delle attività della Tenda Rossa, il discorso prende il via dalla narrazione del racconto in cui a Re Artù viene posta la domanda di cosa realmente vogliano le donne, per la quale risposta il re è costretto a dare in moglie uno dei suoi cavalieri ad una ripugnante vecchia. Per salvare il Re ed il regno si offre Sir Gawain.

Dopo l'illuminante conclusione del racconto, la trattazione procede nell'indagare quale sia il quarto aspetto della Dea/Donna che esula misteriosamente dalla tradizionale tripartizione di Giovane, Madre, Crona, andando a gettare luce su quel quarto spicchio della ruota (Nord, notte, inverno, morte etc) e formulare ipotesi sul come sia da intendere, anche oggi.



I dettagli di giorni ed orari di svolgimento delle conferenze saranno disponibili in loco.

CELTICA VdA

Wednesday, July 2nd, 9pm to Sunday, July 6th, 11pm

Strada Val Veny

Courmayeur, Aosta

Boschi Tamburi e Pensieri - Chiara Comani

Druidismo e Sciamanesimo - Sentieri nei Boschi, il Battito di Madre Terra, un Richiamo profondo, un Ricordare che riaffiora...

Un blog dove trovare info, aggiornamenti, eventi, opinioni...

Celtica VdA

2 -3 - 4 -5 -6 Luglio 2014, Bosco del Peuterey, Val Veny - Courmayeur, Valle d'Aosta


Tutti i dettagli per trasporti, prezzi, orari nel sito sotto indicato.